contattaci

armoniastudio realizzazione siti web  con webdesign personalizzato resposive e autogestibili
armoniastudio realizzazione siti web  con webdesign personalizzato resposive e autogestibili
armoniastudio realizzazione siti web  con webdesign personalizzato resposive e autogestibili
armonia studio web agency realizzazione sitiweb web design graphic design logo social web marketing
armoniastudio realizzazione siti web  con webdesign personalizzato resposive e autogestibili

News

Black friday offerta siti web

14 Novembre 2017

Il Black Friday ormai è una realtà in tutto il mondo e con l'avvicinarsi della…

Google cambia algoritmo di ricerca ora più mobile

22 Aprile 2016

Ieri il vostro sito web era posizionato bene nei risultati del famoso motore di ricerca…

ottimizzazione sito web x smartphone

16 Aprile 2016

L'ottimizzazione di un sito web per dispositivi mobile, in particolare per smartphone, è sempre più…

Siti web aziendali e cookies

29 Dicembre 2015

A maggio del 2014 il garante della privacy ha emesso nuovi provvedimenti in materia di …

Miscosoft presenta Surface Pro 4 e Surface Book

07 Ottobre 2015

Microsoft ha presentato a New York alcune delle sue nuove creazioni. Tra queste il nuovo…

Il pianeta Terra trova il gemello Kepler

24 Luglio 2015

E fu così che il gemello più piccolo e fragile ritrova il proprio fratello gemello…

Venerdì, 22 Aprile 2016 13:42

Google cambia algoritmo di ricerca ora più mobile

Written by
Rate this item
(0 votes)

Ieri il vostro sito web era posizionato bene nei risultati del famoso motore di ricerca GOOGLE ed oggi improvvisamente scoprite che non è più così?

Sappiate che con il primo maggio, Google effettuerà un nuovo aggiornamento dei suoi algoritmi interni dedicati al posizionamento ed indicizzazione dei siti web.
Non è certo la prima volta che vengono effettuati aggiornamenti ma ora più che mai, il colosso Google cerca di migliorare i suoi algoritmi interni focalizzandosi sugli aspetti mobile.
Amplia ulteriormente i suoi sforzi per cercare di assicurare una migliore esperienza sul mobile dei siti da lui indicizzati.

Google amplifica quindi ulteriormente la rilevanza data alla compatibilità dei siti web con i dispositivi mobile. Quei siti web che avranno un web design ed una struttura NON mobile friendly verranno penalizzati sulle Serp. Per i più neofiti questi si traduce in un peggioramento del posizionamento nei risultati.

Avete ancora un sito con una tecnologia FLASH? Avete un sito che se aperto dal uno smartphone non è leggibile perché le scritte sono molto piccole ed alcune parti escono dallo schermo?
Ebbene sappiate che ora il vostro sito verrà ancora più penalizzato. E non importa se poi la maggior parte dei vostri visitatori la aprono da desktop. Google comunque lo penalizzerà a favore di siti più moderni e responsive.

Ma come posso sapere se il mio sito è mobile friendly?

Ecco un link ad una pagina di Google Developer ove potrete inserire l'indirizzo del vostro sito e scoprire se passa il test.

Se l'esito è negativo potrebbe essere il momento buono per aggiornare il vostro vecchio sito web.

riferimento

Read 1045 times Last modified on Venerdì, 22 Aprile 2016 14:16
FaLang translation system by Faboba